Il sito utilizza cookies propri e di terze parti. Utilizziamo i cookie per migliorare la navigazione sul sito.

header1

Fumane (VR), 16 - 04 - 17
Alle 20.50 il Soccorso alpino di Verona è stato allertato per due escursionisti veronesi che avevano smarrito il sentiero in Valsorda, sopra l'abitato di Fumane. I due ragazzi, M.P., 27 anni, di Illasi (VR), e A.P., 24 anni, di Verona, una volta perso l'orientamento, avevano cercato di ritrovare la traccia del percorso, ma uno di loro aveva messo male il piede e, ormai buio, bloccati in un bosco ripido, avevano chiamato il 118. Risaliti alle coordinate Gps tramite l'applicazione di geolocalizzazione della centrale operativa del Soccorso alpino di Torino, i soccorritori si sono divisi in squadre e in breve hanno individuato il luogo dove si trovavano i due, non distante dal ponte tibetano. Dopo averli raggiunti, i soccorritori li hanno riportati sul sentiero e accompagnati in macchina fino all'ambulanza, sopraggiunta nel frattempo per verificare le condizioni della caviglia infortunata. L'intervento si è concluso alle 23.